Rovesciamenti: la ruota

 

 

I rovesciamenti sono rotazioni di 180° o 360° attorno all’asse sagittale (rovesciamenti laterali) o attorno all’asse trasverso (rovesciamenti avanti o indietro) in appoggio successivo sugli arti superiori e inferiori.

 

La ruota essendo un rovesciamento di 360° gradi prevede il passaggio per la verticale che viene mantenuta con gli arti inferiori divaricati e tesi. La partenza pò avvenire con la fronte o con il fianco rivolto verso la direzione del movimento e l’arrivo può essere effettuato lateralmente o con 1/4 di giro per terminare con la fronte opposta a quella di partenza.

 

Di seguito uno schema riassuntivo delle fasi principali della ruota.

 

- Piegamento della gamba avanti e azione coordinata di slancio e spinta;
- Posa delle mani al suolo sulla stessa linea dei piedi;
- Massima divaricatura degli arti inferiori;
- Spinta delle spalle;
- Segmenti del corpo sempre in linea;
- Tenuta del corpo.

 

L’assistenza viene fatta disponendosi lateralmente o sostenendo l’atleta ai fianchi durante il movimento per garantire il passaggio per la verticale.

 

[Video di approfondimento su www.youtube.com/RiflessiCondizionati - Playlist - Acrobatica tutorial - Ruota ]

 

 

 

DOWNLOAD ARTICOLO